PATRONO

San Gerlando, il programma della festività ad Agrigento

di

AGRIGENTO. Pronto il programma dei festeggiamenti in onore di San Gerlando, Patrono di Agrigento e rifondatore della Chiesa agrigentina. Saranno cinque le giornate dedicate alla liturgia, alla spiritualità e alla cultura quelle legate ai festeggiamenti del Santo. A partire da domenica 21 febbraio e fino a giovedì 25 febbraio, momento del solenne Pontificale, all' interno della Cappella del S.S. Crocifisso della Cattedrale, ogni mattina sarà possibile assistere alle Sante Messe.

Non soltanto momenti religiosi, ma anche iniziative culturali. Don Giuseppe Pontillo, parroco della Cattedrale, ha pensato ad un itinerario dedicato al Santo Patrono all' interno del Mudia, il Museo Diocesano di via Duomo. Un viaggio che ripercorre la storia di San Gerlando, Vescovo della Chiesa agrigentina, dal 1088 al 1100. Momenti culturali in cui si parlerà anche della Cattedrale edel la sua storia. Sarà infatti il "Mudia", lunedì 22 febbraio, ad ospitare la presentazione del libro di Piera Di Franco: "Un Secolo di restauri nella Cattedra le di Agrigento".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook