AGRIGENTO

Finanza, la truffa on-line è diventata virale

di

AGRIGENTO. Il primo allarme, era partito proprio da Agrigento un paio di settimane addietro per diffondersi in pochissimo tempo su buona parte del territorio nazionale. Ma proprio la segnalazione di aziende e organi di stampa locali al Comando provinciale della Guardia di Finanza, ha fatto in modo che le Fiamme Gialle se ne occupassero immediatamente scoprendo la truffa, l' ennesima truffa on line che utilizza i "marchi" delle forze dell' ordine, Guardia di finanza ma anche Polizia, per provare ad estorcere denaro ad ingenui frequentatori di internet.

La nuova frode telematica si sta diffondendo sul web attraverso una e-mail, inviata dall' indirizzo di posta elettronica finanza@gdf.gov.it, che apparentemente risulta della Guardia di Finanza, per sottrarre somme di denaro ai destinatari. A questi ultimi, per lo più commercianti ed aziende viene contestato il mancato pagamento di una somma di denaro generalmente di 500 euro e viene indicato un numero di conto corrente per poter effettuare il versamento dovuto, onde evitare la chiusura dell' attività.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X