Musica classica al teatro Pirandello di Agrigento

AGRIGENTO. Donne e musica. Inizierà nel segno delle donne la stagione concertistica del teatro Pirandello. L’idea è quella di portare il teatro a contatto con le nuove generazioni oltre che con chi è più avvezzo a tale tipo di fruizione artistica.

Così la Fondazione Teatro Pirandello, presieduta dal sindaco Lillo Firetto, inaugura la sua prima stagione musicale che vuole coinvolgere artisti agrigentini e non, i quali, a titolo assolutamente gratuito, desiderano condividere col nostro pubblico idee e temi legati al loro studio ed approfondimento artistico.

Il concerto inaugurale sarà giovedì 18 febbraio e nasce dall’idea di Enza Maria D’Angelo, studiosa e d appassionata della musica da camera al femminile, di voler riscoprire la musica della donne compositrici che nel tempo si sono trovate coperte dalla prevalenza maschile e scarsamente valorizzate in proporzione alla raffinatezza del loro genio musicale.

Testo di Paolo Picone

Video tratto dal canale Youtube "Rita Capodicasa"

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook