SCUOLA

Ribera, il «Toscanini» rischia la chiusura: concerto di protesta nella Valle

di

RIBERA. Un concerto, sabato 13 febbraio, dell’Istituto Superiore di studi Musicali “Toscanini” di Ribera, nella Valle dei Templi di Agrigento, per lanciare, ancora una volta, l’allarme che questa realtà rischia di scomparire. Ed i sindaci dei Comuni del territorio faranno parte del coro.

E’ in programma la giornata nazionale di protesta e proposta dei conservatori italiani, indetta dalle Conferenze unificate dei direttori, presidenti e studenti, che si sono riunite a Roma e che hanno deciso di informare l’opinione pubblica sui gravi problemi del sistema italiano di Alta Formazione Musicale, contestando un ritardo di ben 17 anni da parte del ministero dell’Istruzione “che per alcuni Conservatori non statali, come il “Toscanini” di Ribera, il “Paisiello” di Taranto, il “Bellini” di Catania, il “Bellini di Caltanissetta” e il “ Mascagni” di Livorno – dice il direttore del Toscanini, Mariangela Longo – deve procedere alla statizzazione dal 1999.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook