A CANICATTI'

Favoreggiamento all'immigrazione, dieci avvisi di conclusione indagini

CANICATTI'. Dieci avvisi di conclusione indagini per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina sono stati notificati a un commercialista revisore contabile e a 9 extracomunitari dalla polizia di Canicattì per ordine della Procura di Agrigento.

Tutti sono residenti a Canicattì. Le indagini della polizia, concluse due anni fa, avrebbero consentito di accertare che il professionista, con diversi incarichi in enti locali della zona, è stato il consulente della costituzione di falsi rapporti di lavoro sulla scorta dei quali marocchini, tunisini e cinesi hanno ottenuto il permesso di soggiorno.

Alcuni indagati hanno dichiarato che per le pratiche avrebbero pagato 500-1.000 euro a titolo di «spese di istruttoria» ed altre somme all'ottenimento del permesso di soggiorno. L'attività investigativa, che prosegue, ha interessato molte più persone di quelle destinatarie dell'avviso di conclusione indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook