Agrigento, il sindaco Firetto: doverosa la cittadinanza a Camilleri - Video

ROMA. Commozione da parte di Andrea Camilleri per la cittadinanza onoraria di Agrigento, ricevuta stamattina in Campidoglio a Roma.

Lo scrittore ha commentato così: "Uno può vincere un premio letterario ma avere la cittadinanza onoraria significa che un intero paese ti dice 'voglio che tu sia dei nostri'. È un gesto di affetto e di stima che non può che gratificarmi e commuovermi".

Agrigento, a Camilleri la cittadinanza onoraria: la commozione dello scrittore

Presente alla cerimonia - oltre al ministro dei Beni e delle attività culturali, Dario Franceschini - anche il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto: "Nelle opere di Camilleri vanno in scena tutti i vizi e le virtù degli agrigentini e dei siciliani. Questa cittadinanza era doverosa. Camilleri ha fatto una grande operazione: ha creato un mastice tra il Sud e il Nord".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X