IL CASO

Palma, torna l'emigrazione: l'allarme del sindaco

di

PALMA DI MONTECHIARO. “Palma di Montechiaro ed i centri vicini si spopolano per la ripresa dell’emigrazione, bisogna fare qualcosa, agire subito”.

A lanciare l’allarme è Pasquale Amato, dopo avere verificato i recentissimi dati sulla popolazione della città che amministra e di alcune altre del circondario, con in testa Licata.

“Ho dato un’occhiata su Facebook – scrive il primo cittadino sul suo profilo - e le notizie più sconfortanti, che immediatamente colpivano, sono risultate quelle sull'emigrazione che vede paesi come Riesi o Villa Rosa con un numero di cittadini registrati Aire, residenti all'estero cioè, in misura superiore che nel proprio paese. Oppure città come Licata dove 386 cittadini su 1000 sono emigrati. E se da noi non si registrano ormai primati in questa materia, ciò è spiegabile perché è da anni che si svuota il paese costantemente, e sia perché la crisi è stata tremenda e senza fine colpendo aree che finora invece avevano resistito meglio”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook