IL CASO

Nuovi atti vandalici ad Agrigento: danneggiate auto nella via Acrone

di

AGRIGENTO. Nel 2013 e 2014, con un paio di casi registratisi anche nello scorso anno, c'era in giro, per la città di Agrigento, il cosiddetto «maniaco» degli pneumatici.

Un teppista che, fra via Empedocle, il viale Della Vittoria, via Picone, via San Vito e piazza Ravanusella e altre arterie vicine, si «divertiva» a squarciare e a forare a raffica tutti i pneumatici delle autovetture posteggiate sul ciglio della strada.

Adesso, dopo un periodo di relativa tranquillità, è, invece, entrato in azione il vandalo del tergilunotto. Sabato, un musicista agrigentino trentenne ha denunciato, alla polizia di Stato, il danneggiamento della propria autovettura, una Citroen C4.
L'utilitaria era stata lasciata posteggiata sul ciglio della strada, in via Acrone. Durante la notte, qualcuno ha scaraventato un gigantesco sasso di cemento contro il tergilunotto dell'auto, distruggendolo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X