VIABILITA'

Chiusa dal 2013, riapre la strada provinciale Sciacca-Salinella

di
È questo il risultato del sopralluogo effettuato ieri mattina sulla strada chiusa al transito da novembre del 2013

AGRIGENTO. La prossima settimana potrà essere riaperta al transito, con senso unico di circolazione. Intanto, verrà avviato l'iter per la realizzazione di lavori, per una spesa di 12 mila euro, da parte del Libero Consorzio di Agrigento, sulla strada provinciale 76 «Sciacca-Salinella».

Entro un paio di mesi l'intervento verrà eseguito e la strada sarà riaperta al transito con doppio senso di marcia. E' questo il risultato del sopralluogo effettuato ieri mattina, sulla «Sciacca - Salinella», chiusa al transito da novembre del 2013, in prossimità del vecchio ponte sul torrente Carabollace, a causa dell'esondazione proprio nel tratto sottostante.

Questo obbliga decine di proprietari terrieri della zona e tanti operatori del settore agricolo ad allungare i tempi per raggiungere i fondi ed a percorrere, con i mezzi agricoli, la statale 115.

Dopo le proteste del settore agricolo e l'intervento dei consigleri comunali di Sciacca Simone Di Paola e Giuseppe Ambrogio ieri mattina è stato effettuato un sopralluogo da parte di una squadra di tecnici del Libero Consorzio di Agrigento, presente il responsabile del settore Viabilità, Filippo Napoli.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X