MEMORIA

Shoah, ad Agrigento filmati e racconti per non dimenticare

di

AGRIGENTO. È stato uno dei crimini peggiori commessi dall’uomo contro altri uomini. Milioni di persone, catturate, imprigionate, torturate e uccise, spesso usate come cavie di esperimenti pseudo scientifici. Uno sterminio che qualcuno si ostina follemente a negare ancora oggi o a ridimensionare, provando a sminuire l’orrore commesso dal nazismo nel silenzio di molti e nella tolleranza di troppi.

Domani, per non dimenticare tutto quell’orrore, si celebra in tutta Italia, la Giornata della Memoria e scuole ed istituzioni sono mobilitate per fare in modo che anche i più giovani, le generazioni di pochi libri e troppi social network, si rendano conto di cosa accadde in Germania e non solo lì, in quegli anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X