VIA SAN VITO

Picchiata dal suo ex per strada, soccorsa dalla polizia ad Agrigento

di
L'uomo, un trentenne, a quanto pare, non sarebbe riuscito ad accettare la fine della relazione

AGRIGENTO. Incontra la sua ex convivente per strada, lungo via San Vito, quasi all'altezza di piazza Diodoro Siculo, la blocca e la picchia selvaggiamente. Poi, le porta via la borsetta. Protagonisti della maxi lite, sono stati due agrigentini. L'uomo, un trentenne, a quanto pare, non sarebbe riuscito ad accettare la fine della relazione e soprattutto il fatto che la sua ormai ex si sarebbe fatta un'altra storia con un altro uomo.

Alla vista della donna, sono subito volati, ed a gran voce, gli insulti e le minacce, poi il trentenne si sarebbe scaraventato contro la donna e l'avrebbe riempita di calci e pugni. Praticamente inutile il tentativo di difendersi della donna. Qualcuno, accorgendosi del fatto che in via San Vito si stava rischiando grosso, ha chiamato il 113.

Immediatamente sono accorsi i poliziotti della sezione "Volanti". Gli agenti, coordinati dal commissario capo Tommaso Amato, hanno facilitato i soccorsi della donna che è stata portata, in via precauzionale, all'ospedale "San Giovanni di Dio" di contrada Consolida.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X