COLLEGAMENTI

Trasporti marittimi ad Agrigento, in ripresa i traffici merci e passeggeri

di

AGRIGENTO. C'è una netta ripresa dei traffici merci e passeggeri al porto. Anche se, durante tutto il 2015, sono state 90 le navi mercantili approdate, sei in meno rispetto all'anno precedente, la lieve flessione è stata compensata dall'arrivo di unità con più elevata capacità di carico. Sono aumentate, quindi, le quantità sbarcate: sia per quanto riguarda le merci tradizionali con un più 5 per cento di pet-coke, che per le nuove tipologie di traffico: nocciolino di sansa, perlite, componenti di torre eoliche.

Solo l'olio combustibile denso conferma - secondo i dati della Capitaneria di porto empedoclina - il trend negativo: oltre 70 per in meno, dopo la riconversione a turbogas della centrale Enel. L'imbarco di sale industriale, ben 697.828 tonnellate durante il 2015, destinato all'esportazione vanta un aumento del 73 per cento, grazie anche all'impiego di navi di maggiore stazza. Rispetto al 2013 si registra, però, una perdita del 17,6 per cento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook