CONSIGLIO COMUNALE

Licata, il Pd: «Non c' è più maggioranza»

di

LICATA. Il Pd rompe gli indugi e denunciai "mal di pancia" nella maggioranza che sostiene il sindaco Angelo Cambiano. Del resto ormai da qualche giorno si è compreso che nella coalizione di governo i malumori non sono pochi, ed a testimoniarlo è stato anche il fatto che appena 12 consiglieri comunali, lunedì sera, hanno approvato il bilancio di previsione del 2015.

L' opposizione lo ha bocciato, mentre alcuni esponenti di maggioranza non si sono presentati in aula o sono usciti prima del voto. "Nel consiglio comunale di lunedì scorso, a seguito di una serie di dichiarazioni di alcuni consiglieri, è cambiata la geografia politica - scrive il segretario del Pd Massimo Ingiaimo - ma rimangono molte nuvole all' orizzonte. Ci pare sia in atto una azione politica della quale ci piacerebbe conoscere i contenuti".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook