LEGA PRO

Akragas, il tecnico Rigoli: «Il tempo stringe»

di

AGRIGENTO. «Stanotte non ho dormito, non riesco a spiegare quello che provo. È una sensazione indescrivile, ero emozionatissimo anche quando sono venuto qua da avversario. Adesso mi metto subito al lavoro perché tutti insieme dobbiamo mantenere la Lega Pro».

Emozionato ma anche molto concentrato. Pino Rigoli si presenta così. Ad attenderlo, davanti al cancello dello stadio, decine di tifosi che lo hanno applaudito e incoraggiato. Il tecnico catanese arriva in auto col presidente del Consiglio di amministrazione, Silvio Alessi, e prima della conferenza stampa saluta i giornalisti uno a uno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X