COMUNE

Grotte, maxirimpasto in giunta

di

GROTTE. Rinnovata la Giunta comunale a Grotte ed eletto il nuovo presidente del Consiglio. Critico il meetup del movimento Cinque Stelle che punta l'attenzione, piuttosto, su "Imu e Tasi aumentate del 25%, sulla tassa dei rifiuti, su almeno un centinaio di giovani e meno giovani costretti ad emigrare, sulle circa 1000 case sfitte o disabitate". Era il 22 giugno 2013 quando gli assessori del sindaco Paolino Fantauzzo giuravano. Si trattava di Diego Aquilina, Angelo Collura, Roberta Di Salvo ed Antonino Puma.

Il primo a dimettersi, dopo due anni e mezzo di amministrazione, è stato proprio Puma. A ruota è stato seguito dagli altri. Pare che tutto fosse stato già deciso dalla compagine politica che sostiene Fantauzzo. L’unico ad essere riconfermato è stato Diego Aquilina che ha ottenuto ancora la delega al bilancio, programmazione e risorse finanziarie, ma anche polizia municipale, sport, turismo e spettacolo. Le new entry sono i consiglieri Salvatore Rizzo e Piero Castronovo.

Rizzo è stato designato anche vice sindaco ed ha ottenuto le deleghe all'Urbanistica, Lavori pubblici, Territorio, Verde pubblico, Agricoltura, Sviluppo economico, commercio e cooperazione. Castronovo si occuperà di Legalità, trasparenza, ambiente, problematiche relative alla gestione del servizio idrico integrato, acqua bene pubblico, servizi di igiene ambientale, servizi a rete e risorse umane. Nominata assessore anche Giuseppa Marianna (Giusy) Cimino che si occuperà di Pubblica istruzione, Cultura, servizi sociali, associazionismo e volontariato, pari opportunità, problematiche giovanili e Sanità.

Il nuovo presidente del consiglio comunale è Rosellina Marchetta che ha preso il posto del dimissionario Antonio Carlisi. Proprio Carlisi nel suo intervento ha chiarito che "le dimissioni derivano esclusivamente dal rispetto di un patto elettorale che prevedeva, a metà mandato, il cambio della presidenza e della composizione della Giunta per consentire ad altri componenti - ha aggiunto - di fare esperienza e crescere politicamente e creare le condizioni per un rilancio dell'azione amministrativa". Proprio Antonio Carlisi ha proposto, su delega del capogruppo, la candidatura di Rossellina Marchetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X