ALIENAZIONI

Sciacca, vendita dell’ex Motel Agip: c’è il bando

di
Oggi la pubblicazione effettuata dal liquidatore delle Terme. Il valore del bene è stato valutato pari a 2 milioni e 300 mila euro

SCIACCA. Oggi la pubblicazione del bando per la vendita dell’ex Motel Agip, struttura di proprietà delle Terme. La valutazione effettuata dall’Agenzia del Territorio è di 2 milioni 300 mila euro. Chi vorrà farsi avanti avrà tempo fino al primo marzo 2016. Il bando è stato pubblicato dal liquidatore delle Terme, Carlo Turriciano. Questa valutazione dell’Agenzia per il territorio è inferiore di 700 mila euro rispetto ad una precedente che fissava il prezzo del bene in un milione e 600 mila euro.

Questa è l’unica novità sul versante Terme: l’avvio della vendita dei beni per pagare poco meno di dieci milioni di euro di debiti, gran parte dei quali con la Regione, proprietaria delle strutture. Il Comune aveva annunciato, nei mesi scorsi, la presentazione di un’offerta, ma puntando su un credito, di circa 800 mila euro, per Imu e Tarsu non pagata, nei confronti delle terme. La nuova valutazione allontana una proposta da parte dell’ente ed è stato lo stesso sindaco, Fabrizio Di Paola, ad escluderlo.

Il Comune, in ogni caso, avrebbe dovuto presentarsi con l’intera somma e non con l’importo decurtato di 800 mila euro. Del credito dell’ente, secondo quanto riferito dal liquidatore, si sarebbe discusso solo in una seconda fase. Turriciano tiene a precisare, però, che la vendita di questo bene non inficia l’avviso che la Regione da tempo annuncia per la scelta di un partner privato che gestisca il patrimonio delle terme.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook