CAPITANERIA DI PORTO

Porto Empedocle, liquidi fognari finiscono in mare

PORTO EMPEDOCLE. Liquidi fognari finiscono in mare. Lo sversamento si è verificato a partire dalla mattinata di ieri fra il lido Fico d'India e un ristorante. A determinarlo, a quanto pare, sarebbero stati alcuni tombini che si trovano sotto il livello della strada e che sfociano sulla spiaggia, a circa duecento, trecento metri dal mare.

Lentamente si è pertanto formato un rigagnolo fognario che, nel primo pomeriggio, ha raggiunto le acque marine antistanti a Porto Empedocle. Scattato l'allarme, sul posto si è portata la Capitaneria di porto, il referente dell'Igiene pubblica dell'Asp, l'Arpa e tecnici ed operai della Girgenti Acque. Proprio la Girgenti Acque, ieri pomeriggio, aveva già effettuato un primo espurgo per liberare i tombini, verosimilmente ostruiti, e ne era previsto anche un secondo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X