CARABINIERI

Furti di rame a Menfi e Grotte

di

MENFI. «Cacciatori» di «oro rosso» in azione a Grotte ed a Menfi. I malviventi hanno colpito - asportando ben 100 metri di cavi di rame dell'elettricità - sia via Acquanova a Grotte che contrada Feudotto a Menfi da dove sono stati tranciati e portati via 400 metri di cavo. I disagi maggiori si sono registrati a Grotte dove è stato il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo a denunciare l'accaduto.

A quanto pare, nell'istituto scolastico proprio per la mancanza della corrente elettrica si sono registrati dei disagi. I militari hanno effettuato il sopralluogo per accertare da cosa fosse determinato ed hanno scoperto la razzia. I malviventi erano riusciti, senza essere visti, né sentiti a rubare 100 metri di filo dell'elettricità. Stesso "copione" messo in atto anche in contrada Feudotto a Menfi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook