LEGA PRO

Akragas, Legrottaglie: «Battere Melfi e chiudere a 19 punti»

di
Il tecnico si gusta il panettone e rilancia: «Scontro salvezza preparato a dovere». Un dubbio a centrocampo e altri due in attacco

AGRIGENTO. Alla fine Nicola Legrottaglie il panettone lo ha mangiato. L'allenatore dell'Akragas, da molti dato come traballante nelle ultime settimane, subito dopo la conferenza stampa della vigilia della sfida casalinga contro il Melfi, assaggia il dolce natalizio e brinda insieme a giornalisti e operatori per un cordiale scambio di auguri al quale hanno partecipato fra gli altri anche i dirigenti Nino Di Giacomo e Peppino Tirri.

«Il mio obiettivo alla fine dell'anno solare? Fare 19 punti e arrivare ai quarti di finale di Coppa Italia, - risponde - per raggiungerlo ci serve la vittoria». La sfida col Melfi è uno scontro diretto che può valere tanto nella lotta per la salvezza. Il tecnico pugliese si sforza di non caricare questa gara di troppe tensioni. «Di sicuro vale i tre punti, non sono sicuro che sia la gara più importante dall'inizio dell'anno. L'abbiamo preparata bene gestendo le forze nonostante la partita di Coppa Italia contro il Lecce».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X