LEGA PRO

Akragas, Legrottaglie: "La strada è quella giusta"

di

AGRIGENTO. «Domenica c'è una gara davvero importante, ci manca ancora il guizzo giusto per chiudere le partite e forse segniamo poco ma la strada è quella giusta». L'allenatore dell'Akragas Nicola Legrottaglie è fiducioso. Rientrata in nottata da Lecce, dove la formazione agrigentina ha conquistato grazie alla vittoria per uno a zero (rete di Leonetti) la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia di Lega Pro, la comitiva biancoazzurra si è messa subito al lavoro. Nel pomeriggio il tecnico ha radunato tutti allo stadio Esseneto per iniziare a preparare la sfida casalinga di domenica contro il Melfi.

Un vero e proprio scontro diretto per la salvezza che ha un duplice obiettivo: allungare il distacco da una diretta rivale per la permanenza in Lega Pro e avvicinarsi al giro di boa del girone di andata con un punteggio a distanza di sicurezza dal quintultimo posto, ultimo della griglia dei play out. La squadra, a Lecce, anche se con qualche seconda linea di troppo, ha confermato i progressi che si erano visti, seppure nella sconfitta, nella gara contro il Foggia e poi a Messina dove ha strappato un pareggio fondamentale. La vittoria sul campo del Lecce ha aiutato a smaltire la fatica del viaggio e della gara che hanno spezzato in due una delle settimane più importanti della stagione.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook