RIFIUTI

Differenziata a Licata: «Il bilancio è positivo»

di

LICATA. Una rondine non fa primavera, ed è davvero troppo presto (appena tre giorni) per giudicare se la raccolta differenziata funziona o no, ma il Comune manifesta comunque fiducia.

“Grazie alla campagna di sensibilizzazione avviata in anticipo nelle scorse settimane, l’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta – scrive Palazzo dell’Aquila in una nota diffusa ieri - nel quartiere pilota scelto dall’amministrazione comunale, quello sorto nell’ex area Montecatini di via Umberto II, ha sin da subito trovato positivo riscontro tra la cittadinanza”. La gente, secondo l’esecutivo in carica, ha risposto bene alle sollecitazioni.

«Nel rispetto della normativa che disciplina la materia, ma anche nell’ambito di un più vasto progetto di riduzione dei costi avviato dall’amministrazione comunale, in collaborazione con la Dedalo Ambiente, abbiamo programmato e già positivamente avviato il servizio di raccolta differenziata. Ed a due giorni dall’avvio del servizio, con soddisfazione, mi piace sottolineare – è il commento del sindaco Angelo Cambiano - il positivo riscontro dei cittadini interessati, che sin da subito hanno mostrato piena disponibilità a collaborare con il Comune nella realizzazione di questo progetto che ha anche importanti risvolti per la crescita culturale e civile dei nostri bambini».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook