SCUOLA

Da una settimana autogestione all’Istituto «Sciascia» di Agrigento

di

AGRIGENTO. Autogestione da una settimana in concomitanza con le ormai prossime vacanze invernali. Dallo scorso 10 dicembre, gli studenti dell'istituto tecnico commerciale, economico e tecnologico Leonardo Sciascia di Agrigento, hanno deciso di non frequentare più «normalmente» le lezioni di questo mese in uno stato di agitazione da loro stessi proclamati dicono «per esprimere con l'autogestione il generale stato d'agitazione che sta coinvolgendo diverse scuole italiane».

Gli studenti, spiegano in una nota di avere scelto l’autogestione per fare sentire la propria voce. «La nostra proposta - sostengono - è stata accolta dal dirigente scolastico che ha accettato le proposte dei rappresentanti degli studenti in ordine allo svolgimento di attività cogestite di didattica e studio da svolgersi con i professori per cui è stata sospesa la didattica normale consentendo a studenti e docenti di organizzare insieme dei corsi sui temi più svariati».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X