Agrigento, nuovo raid nella zona industriale

di

AGRIGENTO. La banda "dei capannoni" è tornata in azione. Ad essere "visitata", questa volta, è stata una grossa falegnameria, che produce porte e mobili, della zona industriale di Agrigento. I malviventi sono riusciti ad impossessarsi delle chiavi di due camion, uno dei quali reclamizzato cioè con tanto di nome dell'impresa impresso sulle fiancate, e caricandone di merce almeno uno, li hanno portati via.

A fare la scoperta del maxi furto, al momento della riapertura dell'attività artigianale e commerciale, sono stati alcuni responsabili. Subito è stato lanciato l'allarme al 112 e sul posto si sono portati i carabinieri.

Il "colpo" sembra essere quasi la fotocopia di quello rimasto compiuto, ma in parte, ai danni di una impresa, fra Agrigento e Favara, che si occupa della commercializzazione di fili elettrici e componenti per gli impianti fotovoltaici. In quel caso però i due furgoni che erano stati riempiti, nottetempo, furono lasciati nel piazzale antistante all'impresa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X