IL RICONOSCIMENTO

Lampedusa, il premio per la pace di Stoccarda va a Giusi Nicolini

di
Lampedusa, premio pace, stoccarda, Agrigento, Cronaca
Il sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini

LAMPEDUSA. È andato a Giusi Nicolini il ”Premio della Pace 2015” promosso dal movimento civico ”Die Anstifter” di Stoccarda ed arrivato alla tredicesima edizione. La cerimonia di premiazione si è tenuta nel pomeriggio di domenica 6 dicembre al ”Theaterhaus” di Stoccarda.

L'onorificenza conferita a Giusi Nicolini è stata affidata a Costantino Baratta, uno dei soccorritori della tragica alba del 3 ottobre 2013 di Lampedusa. Giusi Nicolini, che non ha potuto prendere parte alla cerimonia, dal momento che il suo viaggio per Stoccarda è stato annullato dalla stessa Nicolini per impegni sul fronte amministrativo delle isole, ha affidato ad un messaggio il suo ringraziamento ai promotori dell'iniziativa.

Al “Theaterhaus” di Stoccarda è stato Costantino Baratta a dare lettura di un messaggio firmato dalla prima cittadina delle isole Pelagie. "Non bisogna mai smettere di lottare per spiegare che le migrazioni non sono la causa della crisi dell'occidente. - ha scritto nella lettera Giusi Nicolini - Semmai sono le nostre politiche di rapina e di sfruttamento ad avere aggravato le condizioni di povertà e disagio che mettono in fuga le persone dall'Africa".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook