LAVORO

Sciacca, trovati i soldi per i contratti a 87 precari

di

SCIACCA. Dopo l'approvazione da parte della giunta municipale del piano di stabilizzazione per 87 lavoratori socialmente utili che, da circa vent'anni, ricevono solo un sussidio, senza alcun contratto, adesso si accelerano i tempi e il sindaco, Fabrizio Di Paola, annuncia: «Contiamo di chiudere entro Natale».

Il piano è inserito nel programma triennale del fabbisogno del personale per il triennio 2015-2017 e prevede la stabilizzazione di questo personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato parziale a 21 ore per la durata di tre anni. Il Comune si avvarrà dei piani di stabilizzazione relativi alle annualità 2008, 2009, 2010 sottoscritti con il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. In forza dei piani di stabilizzazione sottoscritti, la direzione generale degli ammortizzatori sociali e degli incentivi all'occupazione è stata autorizzata nel novembre del 2014 alla concessione di 2 milioni e 744 mila euro al Comune di Sciacca. Inizialmente, erano stati inseriti nel piano di stabilizzazione 106 Lsu.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook