INIZIATIVE

Campobello di Licata, un corteo contro la violenza alle donne

di

CAMPOBELLO DI LICATA. «Apri gli occhi», secondo corteo cittadino contro la violenza sulle donne. A distanza di un anno, nuovo appuntamento con l' impegno civile e sociale promosso dalla Cooperativa Studio Teatro. Stasera alle alle 19, Campobello di Licata sarà teatro della reazione al femminicidio. Il corteo partirà da Piazza Tienanmen e muoverà lungo via Edison, dove si troverà un' istallazione in memoria delle vittime. «Un impegno necessario- sostengono gli organizzatori - Bisognerà dimostrare il coraggio di una presenza che può cambiare le cose».

Elementi, piccoli affetti e oggetti di uso quotidiano rimanderanno all' identità, alla vita e alla tragica morte di madri, mogli, sorelle, figlie spesso uccise sotto gli occhi di un sistema che non sempre dà le corrette risposte in termini di giustizia e prevenzione. Il Corteo si concluderà davanti alla villa adiacente via W. Brandt, dove la CST metterà in scena "Corredo XX", con la partecipazione degli studenti degli istituti Magistrale "Saetta e Livatino" di Ravanusa e "G. Zappa" di Campobello. Seguirà l' intervento di alcuni rap presentanti della comunità campobellese. «Corredo XX» è un noto studio teatrale, scritto e diretto da Croce Costanza, andato in scena a Palermo, con la collaborazione di Ic Politeama, e in diversi Comuni di Agrigento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook