CRIMINALITA'

Licata, tentata rapina e sparatoria sulla 115: preso di mira un autocarro

di
Intorno alle 19 un’auto ha affiancato un tir, intimando al conducente di fermarsi. Dalla macchina sono stati esplosi alcuni colpi di pistola contro il camion

LICATA. Colpi di pistola contro un autocarro che percorreva la 115. E’ in questo modo che due malviventi, che viaggiavano a bordo di un’auto di grossa cilindrata, hanno provato a rapinare il conducente di un tir a pochi chilometri da Licata. Il tentativo di rapina è fallito perché l’autotrasportatore, dopo avere sentito i colpi di pistola, ha dato gas ed è scappato. Considerato che si trovava ormai a due passi dall’ingresso della città i banditi hanno desistito dall’inseguirlo e si sono dileguati.

Adesso sono attivamente ricercati dai carabinieri della compagnia di Licata che, coordinati dal capitano Marco Currao, hanno subito avviato le indagini sull’accaduto. L’episodio, secondo la ricostruzione degli investigatori, si è verificato intorno alle 19 di giovedì sulla statale 115, nel tratto compreso tra Gela e Licata, a pochi chilometri dall’abitato di Licata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook