COMUNE

Agrigento, approvate le misure per contenere la spesa

di

AGRIGENTO. Contenere la spesa. E' l'imperativo di tutti i Comuni dell'Agrigentino. Di palazzo dei Giganti, in maniera particolare, dove, per il triennio 2015/2017, la Giunta ha approvato le misure per razionalizzare le spese di funzionamento delle strutture comunali.

Per "tagliare", il Municipio di Agrigento ha deciso di mettere a regime il funzionamento del protocollo documentale con l'eliminazione dei vecchi registri cartacei, rendendo possibile la veicolazione, anche nelle sedi distaccate, dei documenti attraverso l'acquisizione; attivare il sistema di archiviazione elettronica di tutta la documentazione dell'ente; ridurre le spese di notifica tramite la diffusione dell'utilizzo della posta elettronica certificata e dove verrà eliminata la spesa per fax e stampanti, con l'utilizzo di fotocopiatori di rete.

Occhio vigile, sempre con l'obiettivo di contenere la spesa, anche sulle 92 autovetture di servizio. "L'attuale dotazione è strettamente connessa alle esigenze fondamentali dei vari servizi - scrive il Comune - anche in considerazione della distribuzione nel territorio comunale delle sedi dei vari uffici dell'ente. Qualsiasi eventuale futuro acquisto di autovetture avverrà su motivata proposta del dirigente del settore, previo parere favorevole del segretario generale e del sindaco".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X