SINDACATI

Sciacca, sciopero nelle cucine dell’ospedale

di

SCIACCA. Hanno scioperato, ieri, venti dei trenta lavoratori addetti al servizio mensa dell'ospedale Giovanni Paolo II.

L'ultima mensilità riscossa dalla ditta pugliese che gestisce il servizio è quella di luglio e ieri hanno svolto un sit-in assieme ai rappresentanti sindacali, Franco Castronovo, segretario provinciale della Filcams-Cgil, e Franco Zammuto, segretario della locale sezione della Camera del lavoro. Nei reparti i pasti sono arrivati ugualmente, ma l'iniziativa di un gruppo di operatori impegnati al Giovanni Paolo II che protestano e che, con i camici bianchi, stazionano davanti all'ingresso del nosocomio, ha destato stupore. La Cgil aveva informato oltre alla ditta anche l'Asp, la Prefettura e la Questura dell'iniziativa che sarebbe stata intrapresa ieri.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook