COMUNE

Licata, è ancora scontro sul risultato elettorale

di

LICATA. Dopo il Comune anche un consigliere comunale si costituisce davanti al Tar per resistere alla richiesta di Salvatore Nicolosi, leader cittadino del movimento “Noi con Salvini”, di ripetere le elezioni amministrative dello scorso giugno. A farlo è stato il consigliere comunale indipendente Francesco Carità.

“Apprendo da notizie di stampa – si legge in una nota diffusa ieri da Carità - che il candidato a sindaco Salvatore Nicolosi, per la lista “Noi con Salvini”, ha notificato al Comune di Licata il ricorso, unitamente al decreto di fissazione dell’udienza di discussione prevista per il 10 marzo prossimo dinnanzi al Tar di Palermo, al fine di ottenere l’annullamento del verbale della sesta sottocommissione circondariale del Comune di Licata, nonché l’atto finale della proclamazione degli eletti. Tutti gli eletti, a norma di legge, hanno il diritto di partecipare al contraddittorio, ma nonostante il Tar preveda termini perentori per la notifica del ricorso a tutti coloro che hanno interesse a partecipare al processo elettorale, il sottoscritto non ha ricevuto notifica alcuna”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X