LEGA PRO

«Luna nera» per l’Akragas: timori per Scrugli

di
Problemi ad un ginocchio per il terzino. Legrottaglie: «In corso accertamenti per scongiurare la lesione del legamento crociato»

AGRIGENTO. Ultimo allenamento ad Agrigento prima della partenza per Martina Franca, in Puglia, dove l’Akragas domenica alle 14 affronterà il fanalino di coda del girone C della Lega Pro. L’allenatore agrigentino Nicola Legrottaglie deve fare i conti con numerose assenze fra infortuni e squalifiche. Tante defezioni che non hanno consentito una rotazione significativa nel match di Coppa Italia di mercoledì contro il Catanzaro vinto dai biancoazzurri per due a zero grazie alle reti di Roghi e Cristaldi.

La situazione è anche peggiorata per via del curioso infortunio di cui ne ha fatto le spese il centrocampista Aloi, che si è procurato un vistoso taglio al braccio, suturato con otto punti, nello scontro con un avversario che a sua volta ha perso un dente. La ferita è stata medicata mercoledì pomeriggio in ospedale ma è molto difficile che possa recuperare in tempo per scendere in campo a Martina Franca. Legrottaglie nel dopopartita ha anche rivelato un altro serio allarme per la formazione agrigentina: «Andrea Scrugli ha un problema al ginocchio che dobbiamo approfondire - ha spiegato -. Deve fare accertamenti per scongiurare i timori che sia qualcosa di serio». I cronisti presenti in sala stampa lo spronano a essere meno abbottonato.

«Lesione del legamento crociato? Questi sono i timori - spiega Legrottaglie - ma potrebbe anche essere un problema meno grave. Ce lo auguriamo tutti». Intanto, però, l’emergenza per la sfida di domenica è totale. Oltre a Scrugli saranno ancora assenti il terzino Thiago, fermo da settimane per un problema al muscolo tibiale, e gli squalificati Zibert e Capuano. Problemi pure per Vicente e Lovric che mercoledì sono stati risparmiati per dei piccoli acciacchi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X