LEGA PRO

«Crollo» Akragas, Alessi pensa al mercato

di
Il presidente del cda: «Se andranno via dei big? Non è un problema, chi non rende come dovrebbe è a rischio»

AGRIGENTO. «Se andranno via dei big? Non è un problema di pezzi da 90 o da 80. Chi non rende come dovrebbe è a rischio, qualunque sia il suo nome. Detto questo non esageriamo col catastrofismo perché se in classifica abbiamo una posizione importante vuol dire che qualcosa di buono sappiamo anche farlo».

Il presidente del Cda dell'Akragas, Silvio Alessi, fa un'analisi severa e al tempo stesso non cerca alibi per la disastrosa sconfitta casalinga maturata contro la Casertana. All'indomani del ko - il terzo in altrettante gare disputate in campionato allo stadio Esseneto - non c'è neppure il tempo di pensare. Ieri mattina alle 10,30 l'allenatore Nicola Legrottaglie ha convocato la squadra allo stadio Esseneto per una sgambatura successiva alla gara contro la Casertana. Alle porte c'è il secondo turno di Coppa Italia in programma domani alle 14 contro il Catanzaro. Oggi alle 14,30 al campo di Fontanelle è già tempo di rifinitura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook