CANTIERE

Al via i lavori per sistemare la frana di Seccagrande a Ribera

di

RIBERA. Sono stati avviati giovedì scorso nella località balneare di Seccagrande gli attesi lavori per sistemare definitivamente la zona che circa quattro anni fa è stata interessata ad un movimento franoso di discrete proporzioni che ha portato alla chiusura dper diverso tempo delle vie Giotto e Miramare, nella zona di ingresso della borgata, e a fare sgomberare alcune abitazioni civili. Ad eseguire l’intervento sono gli operai della ditta ”Ati - Nuova Fise srl” di Calogero Pullara e della ditta ”Bellino Costruzioni srl”.

I lavori verranno a costare circa 320 mila euro, grazie ai fondi messi a disposizione dall’assessorato regionale al tertirorio e all’ambiente. La settimana scorsa era stato firmato il contratto con la ditta aggiudicataria, che è la stessa che sta eseguendo nella borgata i lavori per la messa in sicurezza del costone roccioso. L’intervento era molto atteso dai proprietari delle abitazioni estive che per diversi anni hanno dovuto fare a meno di poterle abitare regolarmente a seguito dei danni provocati dall’evento franoso, che, per fortuna avvenne nel mese di febbraio del 2011 in un periodo nel quale i villeggianti erano già andati via.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook