LEGA PRO

Akragas, all'Esseneto arriva la prima della classe

di

AGRIGENTO. Allenamento di rifinitura, conferenza stampa della vigilia e domani sfida casalinga contro la Casertana. L'allenatore dell'Akragas Nicola Legrottaglie prepara una delle sfide più difficili della stagione. Allo stadio Esseneto domani - inizio alle 14 - arriva la prima della classe un pò a sorpresa del girone C della Lega Pro.

Il tabù delle partite casalinghe (quelle giocate ad Agrigento e non in campo neutro a Trapani) è stato sfatato solo in Coppa Italia contro il Catania ma non in campionato dove finora lo score è ampiamente negativo: la formazione agrigentina ha perso due volte e sempre con lo stesso risultato (due a zero) contro la Fidelis Andria e la Juve Stabia.

I biancoazzurri sono reduci da due pareggi per uno a uno consecutivi maturati in trasferta contro Lupa Castelli Romani e Catania. Almeno due punti o forse quattro persi a giudicare dalla prestazione e dalle occasioni ma le due gare hanno consolidato le certezze della squadra. Unico assente sicuro (ad eccezione del degente di lungo corso Aveni) lo squalificato Scrugli che sconterà la seconda e ultima giornata inflitta dopo il fallo da rigore rimediato contro la Lupa Castelli Romani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook