IL GESTO

Papa Francesco dona a Lampedusa il crocifisso di Raul Castro

LAMPEDUSA. Il crocifisso donato dal presidente cubano Raul Castro a Papa Francesco, durante il suo viaggio a Cuba, verrà portato ad Agrigento. Ad annunciarlo, a margine del convegno ecclesiale di Firenze, è stato l'arcivescovo della città dei Templi, il cardinale Francesco Montenegro.

«Il papa mi ha detto che vuole mandare questo regalo a Lampedusa - ha spiegato Montenegro -. È un crocifisso, formato con il legno delle barche, che sarà messo in chiesa». «È questo - ha aggiunto - l'amore che il papa ha per la diocesi di Agrigento e per Lampedusa. È il Cristo del Mediterraneo, queste braccia aperte messe in chiesa guarderanno verso il mare e saranno faro e speranza per tutti. Il crocifisso verrà posto in cattedrale ad Agrigento il giorno di apertura del Giubileo - ha concluso Montenegro - e poi lo porteremo nell'Agrigentino come segno dell'amore del papa; infine, a Lampedusa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook