IMMIGRAZIONE

Montallegro, sbarco di immigrati

di
Sono stati sorpresi sulla statale 115, si sono dichiarati di nazionalità tunisina. Ricerche sul barcone

MONTALLEGRO. Sono stati sorpresi lungo la statale 115. Con aria smarrita, si guardavano intorno e non riuscivano a capire quale direzione seguire. Sono nove i migranti, verosimilmente tunisini, che sono stati bloccati ieri mattina dalla polizia di Stato. Nonostante le difficoltà di comunicazione, in un inglese stentato i giovani hanno fatto capire d'essere sbarcati durante la notte sulla spiaggia di Bovo Marina.

A loro dire - anche se le versioni raccolte dagli agenti sarebbero state contrastanti - su quell'imbarcazione utilizzata per giungere sulla terraferma c'erano circa quaranta persone. Polizia e carabinieri per tutta la giornata hanno setacciato le zone circostanti, allargandosi a macchia d'olio anche verso i Comuni limitrofi. L'obiettivo era, naturalmente, fare in fretta e rintracciare tutti coloro che sarebbero sbarcati sulle coste dell'Agrigentino. Ma nessun altro immigrato è stato, però, rintracciato. Le motovedette della Capitaneria di porto hanno "rastrellato" la costa che va da Ribera ad Agrigento, nel tentativo di rintracciare il barcone utilizzato per la traversata della speranza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook