L'EMERGENZA

Acqua, ancora disagi nell'Agrigentino

di

AGRIGENTO. Ad Agrigento torna l’acqua ed è potabile, mentre Campobello di Licata, Ravanusa e Canicattì rimangono a secco. E’ questa la “radiografia” della situazione idrica nei quattro Comuni della provincia in cui da mercoledì sera l’erogazione è sospesa, in via cautelare, dopo che Girgenti Acque ha riscontrato che l’acqua in entrata a Campobello di Licata (proveniente dal Fanaco e gestita da Siciliacque) presenta valori non conformi alla norma che disciplina la materia. ”E' tornata potabile l'acqua distribuita in città. Questa mattina (ieri ndr) - scrive il Comune di Agrigento -le analisi dell'Asp hanno confermato la potabilità dell'acqua il cui servizio di erogazione era stato sospeso nelle ultime ore, a causa della presenza di batteri nei serbatoi di accumulo. Il riscontro positivo delle analisi ha indotto il sindaco Lillo Firetto a revocare l'Ordinanza emessa ieri di non potabilità dell'acqua”.

«Per quanto riguarda la città capoluogo – ha confermato Giandomenico Ponzo, direttore di Girgenti Acque – la sospensione cautelativa dell’erogazione è stata superata. Quindi l’acqua arriva regolarmente». Ben più difficile la situazione negli altri Comuni agrigentini in cui l’erogazione è stata sospesa mercoledì sera.
«Purtroppo – aggiunge Ponzo – continuiamo a rilevare che l’acqua in ingresso, dunque fornita da Siciliacque, non è ancora conforme ai parametri di legge. Eseguiamo analisi in continuazione, praticamente ogni cinque ore, ma fino a quando gli esiti saranno questi non potremo riprendere l’erogazione. Abbiamo rilevato, tra l’altro, che non rispetta la norma in vigore, in questo momento, nemmeno l’acqua che arriva dal Voltano. La situazione è difficile, ma noi stiamo muovendo tutti i passi per lenire i disagi dei residenti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook