CARABINIERI

Montallegro, rapinato l'ufficio postale

di

MONTALLEGRO. Con il volto coperto da passamontagna ed in mano dei taglierini hanno fatto irruzione all'ufficio postale di viale Della Vittoria.  Urlando e minacciando i cassieri, si sono fatti consegnare tutte le banconote che, in quel momento, vi erano a disposizione. Hanno arraffato il bottino - per la verità poi rivelatosi magro: appena settecento euro - e sono fuggiti. Rapina fulminea quella di ieri mattina, erano le dieci circa, nel centro urbano, ai danno dell'ufficio postale, di Montallegro.

I carabinieri e la polizia hanno subito avviato la perlustrazione. In «mano» avevano un «dettaglio» non di poco conto: il modello dell'autovettura con la quale la banda di rapinatori si era allontanata. Modello che è stato, via radio, diramato anche alla polizia Stradale per avviare le ricerche lungo la statale 115. Una Fiat Punto che, poco dopo il «colpo», è stata comunque ritrovata dagli agenti del commissariato «Frontiera» nel centro urbano di Porto Empedocle. Le indagini vengono, adesso, portate avanti in maniera congiunta.
I carabinieri della stazione di Montallegro, coordinati dal capitano Ernesto Fusco della compagnia di Agrigento, hanno già sentito gli impiegati dell'ufficio postale di viale Della Vittoria. Il fatto che i tre rapinatori fossero travisati non li ha, naturalmente, resi riconoscibili.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook