LEGA PRO

Tirri: «Akragas, è una grande stagione»

di

AGRIGENTO. «Il fatto di avere quattordici punti in classifica dopo nove giornate nonostante i rimpianti per alcuni successi sfumati e i troppi infortuni rimediati dà il senso della grande stagione che stiamo disputando». Il vicepresidente dell'Akragas Peppino Tirri manda in archivio le recriminazioni per la vittoria sfumata in casa della Lupa Castelli Romani e si proietta verso il derby di domenica in casa del Catania. La Covisoc ha di fatto riscritto la classifica del girone C della Lega Pro infliggendo una nuova penalizzazione allo stesso Catania e levando punti anche a Ischia, Benevento e Martina Franca, tutte sanzionate per irregolarità fiscali e contributive. Il 19 novembre saranno trattati i casi di Paganese e Lupa Castelli Romani. L'Akragas potrebbe avere quello slancio in più che serve per migliorare ancora la sua classifica e ambire a traguardi diversi dalla semplice salvezza.

«Secondo me - aggiunge Tirri - la dimensione dell'Akragas è quella di trovarsi nella zona cuscinetto fra i play out e i play off. Fino ad ora, nonostante nessuno si soffermi adeguatamente sulle numerose defezioni che abbiamo avuto, che hanno riguardato giocatori importanti, siamo perfettamente in linea con l'obiettivo che ci siamo posti».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X