TRIBUNALE

Processo "Pride", chiesti 86 anni di carcere a Canicattì

di

CANICATTI'. Diciotto richieste di condanna e una sola assoluzione al processo "Pride" scaturito da un'inchiesta su un presunto giro di spaccio allestito fra il 2007 e il 2008. Dopo tre udienze dedicate alla requisitoria del pm Antonella Pandolfi ieri mattina sono state comunicate le richieste conclusive. Per un solo imputato, Massimo Lo Faso, 38 anni, il magistrato che rappresenta l'accusa ha proposto l'assoluzione.

Per tutti gli altri sono state chieste condanne che vanno sedici mesi ai dieci anni di reclusione. Ecco le richieste di pena nel dettaglio:  Salvatore Tirone, 28 anni (4 anni e 6 mesi); Diego Giardina, 41 anni (10 anni); Ivan Luca Alaimo, 29 anni (5 anni); Felice Marchese Ragona, 44 anni (4 anni); Dragolyub Atanasov, 33 anni (2 anni), Cataldo Guarino, 40 anni (2 anni); Riccardo Valenti, 32 anni (7 anni); Diego Pedalino, 38 anni (8 anni); Giuseppe Spampinato, 34 anni (2 anni e 6 mesi); Calogero Salerno, 34 anni (8 anni); Dragos Raden, 32 anni (7 anni); Calogerino Sacheli, 39 anni (8 anni); Massimiliano Barriera, 44 anni (8 anni); Domenico Lalomia, 38 anni (6 anni); Fabio Orlando, 36 anni (2 anni); Antonio Di Bella, 38 anni (un anno e 4 mesi); e Gianluca Scaccia, 32 anni (2 anni).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X