VIABILITA'

Piazzetta San Calogero diventa isola pedonale

di

AGRIGENTO. Dopo piazza Pirandello "tocca" anche a piazzetta San Calogero. Tre giorni fa, il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, aveva annunciato che "la grande rivoluzione è partita". Ieri, l'ennesimo passaggio per consentire ad agrigentini e turisti "di godere degli angoli più suggestivi" della città dei Templi.

A piazzetta San Calogero sono state collocate sei fioriere che chiudono, di fatto, la piazzetta che conduce all'ingresso principale del santuario di San Calogero e dove si affacciano diverse attività commerciali. La piazzetta, soprattutto nei momenti di grande caos, veniva arbitrariamente utilizzata per posteggiare, anche in doppia fila, le auto. Adesso, sarà invece percorribile solo dai pedoni. A monitorare che le fioriere restino, nel tempo, al loro posto, ossia dove sono state collocate ieri mattina, e non vengano spostate ad arte, dovranno pensarci gli agenti della polizia municipale, coordinati dal comandante Cosimo Antonica. Agrigento punta, dunque, sulle sue bellezze artistiche, culturali e monumentali cercando di valorizzare al massimo lo straordinario patrimonio del centro storico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X