TRAGEDIA

Muore di infarto mentre raccoglie le olive a Naro

di
Un anziano che si trovava insieme a lui si è sentito male ed è stato trasportato d’urgenza al Barone Lombardo. È salvo

NARO. La soddisfazione di poter raccogliere le olive del proprio fondo, in modo da ricavarne olio da utilizzare per casa, si è trasformata in tragedia per un pensionato di Camastra di 74 anni. L’uomo, mentre in contrada Fontane Bianche raccoglieva le olive insieme ad un amico di 73 anni, è stato colto da infarto ed i soccorsi, purtroppo, si sono rivelati inutili. A dare l’allarme è stato proprio il narese di 73 anni che era in compagnia dell’amico, ma quando sono arrivati i soccorritori anche quest’ultimo è stato colto da infarto.

Trasportato d’urgenza all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì è stato salvato dai medici del pronto soccorso e del reparto di Cardiologia, dove attualmente il pensionato è ricoverato. Ora sta decisamente meglio e presto potrà tornare a casa per la convalescenza. Non c’è stato nulla da fare, invece, per il pensionato di Camastra. L’uomo è stato condotto al pronto soccorso del Barone Lombardo di Canicattì, ma vi è giunto cadavere. I medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.L’episodio si è verificato nelle campagne di Naro, in contrada Fontane Bianche. Di buon mattino, secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due anziani amici si sono dati appuntamento a Naro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X