Consiglio di Canicattì, di Rossano il record di presenze

di

CANICATTI'. Sono scesi a circa il 12 per cento rispetto allo scorso anno i gettoni di presenza liquidati ai consiglieri comunali per il terzo trimestre. Il dato si desume dal confronto tra la cifra liquidata ad ottobre 2014, 42.617 euro, con quella liquidata in questi giorni sempre per il terzo trimestre dell'anno: 4.991,25 euro. L'assegno maggiore per questo terzo trimestre è andato ad Alessandro Rossano con 484 euro che precede i 393,25 euro dei consiglieri Gioachino Asti e Fabio Di Benedetto; quindi Giuseppe Milioti con 363 euro, Dina Saieva con 332,75 euro, Giusy Bordonaro e Calogero Muratore con 302,50 euro.

Sotto la soglia dei trecento euro troviamo Stefano Lo Giudice, Salvatore Nicosia, Manuela Seminatore ed Antonio Tiranno con 211,75 euro. Ancora più sotto con 181,50 euro si ritrovano Gioacchino Nocilla ed Agata Irene Sacheli. Con un accredito di 121 euro ritroviamo invece solitario Antonio Cacciato. Sotto la soglia psicologica dei cento euro invece troviamo con 90,75 euro un "pattuglione" costituito dai consiglieri Raimondo Baldo Marocco, Giuseppe Canicattì, Alessio Comparato, Dino Daniele, Gioachino Giardina, Giovanni Giardina, Antonio Maira, Rita Parla ed Antonino Sardone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook