COMUNE

Consiglio comunale di Agrigento, ecco i più presenti

di
L’unica ad aver rinunciato espressamente al rimborso del gettone è Pierangela Graceffa

AGRIGENTO. Va al consigliere della lista civica Uniti per la città (ispirata al Mpa di Roberto Di Mauro), Pasquale Spataro, la palma d’oro per le presenze in aula e nelle commissioni consiliari. Il dato emerge dall’ultima delibera con la quale il Comune ha liquidato le spettanze ai consiglieri relative al mese di settembre 2015. Spataro, presidente della commissione Sport grazie ai 14 gettoni riferiti a sedute di Commissione consiliare ottiene una indennità pari a 704,76 euro. Palma nera invece per Marcella Carlisi, eletta nelle liste del movimento Cinque stelle, che è stata presente solo a 3 riunioni. Niente rimborso per gettone di presenza al presidente Daniela Catalano, che percepisce indennità di funzione pari a 3.664,69 euro; a Gerlando Riolo (che mantiene anche il ruolo di Consigliere) ma percepisce l’indennità di funzione di assessore comunale.

L’unica ad aver rinunciato espressamente al rimborso del gettone è Pierangela Graceffa, il “grillino” Marcello La Scala (che aveva fatto scoppiare il caso Gettonopoli durante la scorsa legislatura) non ha indicato di rinunciare al rimborso e per il mese di settembre percepirà 302,04 euro per 6 gettoni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X