IL CASO

Valle dei Templi, le ruspe tornano in azione: denunciate 6 persone per aver ostacolato le ruspe

AGRIGENTO. Anche il locale che un tempo era adibito a  biglietteria della discoteca «Principessa Zaira», realizzato  abusivamente nel perimetro della Valle dei Templi di Agrigento,  sarà demolito. Al proprietario, che adesso utilizza quel  prefabbricato di circa 30 metri quadrati per abitarci, è stato  notificato un nuovo ordine di demolizione. In via Afrodite, una  traversa del viale Emporium, all'ingresso della frazione balneare  di San Leone, nelle scorse settimane sono stati già demoliti per  lo stesso motivo l'anfiteatro e un immobile di 70 metri quadrati  che facevano parte dello stesso complesso.

La polizia di Stato ha denunciato sei 6 persone che, lo scorso 7 settembre, hanno cercato di impedire la demolizione della villetta abusiva di contrada Maddalusa ad Agrigento. La Squadra Mobile li ha identificati visionando i filmati registrati dal personale del gabinetto provinciale di polizia Scientifica. Sono stati ipotizzati, a
vario titolo, i reati di istigazione a delinquere, oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità, minaccia, ingiuria, violenza o minaccia a pubblico ufficiale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook