GUARDIA COSTIERA

San Leone, il corpo di un turista tedesco recuperato in mare

PORTO EMPEDOCLE. La Guardia Costiera di Porto Empedocle ha recuperato in mare, nella frazione di San Leone ad Agrigento, il corpo di un uomo di circa 70 anni. La vittima faceva parte di un gruppo di turisti tedeschi che ne aveva segnalato la scomparsa dopo aver consumato il pasto in un ristorante della località balneare.

Carabinieri e Capitaneria di porto hanno subito avviato le ricerche. La vittima è stata avvistata a circa 50 metri dalla riva. Il cadavere è stato trasportato dalla motovedetta della Guardia costiere nel porto turistico di San Leone, dove la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria e dei carabinieri per i successivi rilievi

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X