I DATI

Turismo, più presenze rispetto al 2014 a Sciaccamare

di
Sciaccamare è andato oltre ogni più rosea previsione. Mangia aveva dato la disponibilità a un’offerta per la gestione del Grand Hotel

SCIACCA. Sciaccamare taglia oggi il traguardo delle 270 mila presenze in questa stagione 2015. È lo stesso risultato dello scorso anno, ma a questi numeri bisognerà sommare le circa 5 mila presenze che si registreranno fino al 30 ottobre con l'albergo Cala Regina che rimane aperto e nel periodo compreso tra il 26 dicembre 2015 e il 6 gennaio 2016 quando un albergo, il Torre del Barone, sarà certamente in attività e forse due con il Cala Regina.

"Migliorare le presenze rispetto allo scorso anno è stato un risultato straordinario - dice, con un pizzico di orgoglio, il direttore, Calogero Napoli - e questo premia il lavoro della nostra società, guidata dal presidente Antonio Mangia, e di tutto il personale. In periodi di crisi siamo riusciti a fare meglio dell'anno precedente". Nelle fasi di alta stagione anche quest'anno Sciaccamare ha garantito, nei quattro alberghi, 330 unità lavorative.

Tranne 12 dipendenti a tempo indeterminato gli altri sono tutti stagionali che svolgono da 6 a 8 mesi di lavoro e che nel restante periodo percepiscono l'indennità di disoccupazione. "Siamo riusciti ad aumentare le presenze non soltanto a Sciacca - dice Napoli - ma in tutte le nostre strutture della Sicilia e della Sardegna. Complessivamente, la percentuale di incremento è stata del 6,42 per cento".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X