AGRIGENTO

Firetto: la nuova statale 640 diventi "Strada degli scrittori"

Nella lettera, il sindaco spiega che «questa intitolazione del raddoppio della statale 640 permetterà la realizzazione di un itinerario turistico di straordinario interesse naturalistico e culturale

AGRIGENTO. «La nuova strada statale 640 prenda il nome di 'Strada degli Scrittori». Questa la richiesta del sindaco di Agrigento e presidente del distretto turistico Valle dei Templi, Lillo Firetto, che ha scritto una lettera alla direzione regionale dell'Anas Sicilia.

Nella lettera, Firetto spiega che «questa intitolazione del raddoppio della statale 640 permetterà la realizzazione di un itinerario turistico di straordinario interesse naturalistico e culturale, che coincide, appunto, con la 'Strada degli Scrittorì: il percorso, che invita alla visita dei luoghi vissuti ed amati da Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Antonio Russello, Pier Maria Rosso di San Secondo e Andrea Camilleri, consente di raggiungere siti archeologici, beni culturali e ambientali, luoghi d'arte e di storia di notevole pregio, da Caltanissetta a Porto Empedocle,
toccando Racalmuto e Favara».

«L'iniziativa del distretto - ricorda il sindaco di Agrigento - sarà richiamata, a Milano all'Expo, nello spazio di 'Casa Corriere, condotto dal giornalista Felice Cavallaro insieme all'attrice Claudia De Candia. L'evento è stato voluto e realizzato dal 'Corriere della Serà per festeggiare i 90 anni di Andrea Camilleri, che racconterà, in una video intervista e in diretta, la Sicilia della 'Strada degli Scrittori.

La Strada contempla nel suo itinerario l'autore del 'Gattopardò, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, con la Torre Campanaria della cattedrale di
Agrigento e la 'lettera del diavolò, scritta dalla Venerabile Suor Maria Crocifissa, la beata Corbera del romanzo, che visse a Palma di Montechiaro», conclude Lillo Firetto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X