CARABINIERI

Lucca Sicula, intimidazioni al sindaco: solidarietà ed indagini

di

LUCCA SICULA. Un gruppo di carabinieri delle stazioni di Lucca Sicula e Calamonaci si occupa, da due giorni, soltanto dell'atto intimidatorio ai danni del sindaco di Lucca, Giuseppe Puccio, al quale hanno fatto trovare una zampa di capra appesa al ramo di un albero, in una campagna di sua proprietà. Puccio ha deciso di non parlare, di non rilasciare dichiarazioni.

Evidentemente, quanto accaduto lo ha turbato pofondamente ed è l'assessore comunale al Bilancio, Giuseppina Dazzo, a dire qualcosa: "Tutti i componenti della giunta siamo stati dal sindaco, così come tanti consiglieri comunali ed il presidente, Vincenzo Mortillaro. Gli abbiamo manifestato la nostra solidarietà e insieme andremo avanti per amministrare il nostro comune". Giuseppe Puccio, dipendente del ministero delle Finanze, impegnato all'Agenzia delle Entrate di Sciacca, ieri è rimasto per tutta la giornata a Lucca Sicula, mentre dal territorio gli arrivavano attestati di solidarietà. "La mia vicinanza istituzionale e umana al sindaco Puccio, vittima di un gravissimo atto intimidatorio - dice il sindaco di Sciacca, Fabrizio Di Paola -. L'episodio denunciato si somma ad altri di cui sono stati vittima sindaci siciliani. L'invito alle forze dell'ordine a fare piena luce su quanto accaduto e al sindaco di Puccio - aggunge Di Paola - a proseguire nella sua azione amministrativa con più determinazione, in un momento non certo facile per chi ha assunto la responsabilità del governo di un ente locale, con gli amministratori sempre più in prima linea ad affrontare da soli problemi che richiederebbero invece l'intervento di altri livelli: di Stato e Regione".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook