LEGA PRO

Tegola in casa Akragas, fuori De Silva

di

AGRIGENTO. Allenamento mattutino, pranzo e partenza in pullman alla volta di Palermo dove si imbarcheranno sulla nave che li porterà a Napoli. La sconfitta casalinga dell'Akragas contro la Fidelis Andria va definitivamente in archivio. La formazione di Nicola Legrottaglie questa mattina si allenerà allo stadio Esseneto (maltempo permettendo, in caso contrario l'alternativa è sempre il campo di Fontanelle) e poi inizierà la lunga vigilia che si concluderà sabato con la sfida, fissata per le 17,30, in casa della Paganese. La dirigenza ha organizzato la trasferta nei dettagli per consentire alla squadra di smaltire al massimo le scorie del viaggio visto che, peraltro, domenica è apparsa un pò stanca oltre che mentalmente scarica. La formazione agrigentina, partendo con due giorni di anticipo rispetto alla gara, potrà disputare la seduta di rifinitura in Campania.

Intanto un'altra tegola si è abbattuta su Legrottaglie e la sua squadra. Nell'allenamento di martedì, alla ripresa dopo il consueto giorno libero concesso dall'allenatore all'indomani della partita casalinga con l'Andria, si è infortunato il difensore brasiliano Thiago Cazè da Silva. La diagnosi è di distrazione del muscolo tibiale. In questa prima fase si ipotizza uno stop di almeno due o tre settimane.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X